La Nuova Stampante 3D con un grande volume di costruzione e con la connettività Wi-Fi

Sommario

  • La stampante 3D Zortrax M300 Plus ha uno dei più grandi volumi di costruzione tra tutti i dispositivi Plug & Play
  • Le aggiunte di un modulo Wi-Fi e una porta Ethernet consentono la creazione di una Printing Farms 3D.
  • Il meccanismo di arresto del filamento protegge la linea di produzione dalle stampe non riuscite


La M300 Plus è la nuova stampante Wi-Fi 3D di grande volume di Zortrax che funziona con la tecnologia LPD (FFF), una versione originale di Fused Deposition Modeling (FDM). È una tecnica perfetta per la stampa 3D per la prototipazione rapida e la produzione senza gravare sul budget. L'M300 Plus si basa sulla rinomata e affidabile serie M di stampanti 3D Zortrax con nuove funzionalità aggiunte per consentire il funzionamento senza sforzo di più dispositivi e per espandere la sua offerta di materiali.

Rimani Connesso

L'originale M300 ha una delle più grandi aree di lavoro tra tutti i dispositivi Plug & Play. Misura esattamente 300x300x300 mm, consente la produzione di grandi modelli in un colpo solo. L'aggiunta della funzionalità di connettività wireless sulla M300 Plus, supporta l'assemblaggio di una rete di stampanti 3D per accelerare ulteriormente il processo di produzione. Con più stampanti 3D di grandi volumi collegate tramite Wi-Fi non dovrai tagliare più i modelli grandi. Invece è possibile utilizzare la potenza di produzione extra per creare molte copie per avviare la produzione di massa. La stampante è attualmente dotata di un modulo Wi-Fi e di una porta Ethernet che consente di connettere il dispositivo utilizzando uno dei due metodi.

I fatti

  • Lo spazio di lavoro di Zortrax M300 Plus misura 300x300x300 mm.
  • La stampante è dotata di un modulo Wi-Fi e di una porta Ethernet.
  • La connettività wireless consente la creazione di una linea di lavoro.

Una Printing Farms 3D è molto efficace quando si tratta di convenienza. Una rete di stampanti 3D in grado di produrre modelli di grandi dimensioni senza la necessità di tagliarli, può essere gestita da una sola persona che può facilmente pulire la stampante, il piatto e cambiare i filamenti senza la necessità di un intenso corso. Pertanto, la manutenzione è più snella e richiede meno supervisione. In definitiva, una rete come questa rappresenta un enorme impulso al processo di produzione in termini di efficienza temporale, produzione manifatturiera e gestione del personale.


GRANDI CAMBIAMENTI

L’idea di rendere la stampante più efficace ed universale, ci ha portato a migliorare la M300 su entrambi i fronti: hardware e firmware. Al fine di aumentare l’offerta di materiali Zortrax dedicati, abbiamo apportato modifiche significative al design dell’estrusore e dell’hotend. 

L’efficienza dell’estrusione è stata migliorata rispettando la geometria del meccanismo di azionamento del filamento. Il materiale è ora protetto dalla piegatura attorno ala ruota dentata dell’estrusore, il che riduce il rischio di far incastrare il filamento.

La M300 Plus è dotata di un’ulteriore ventola centrifuga per migliorare la dissipazione del calore generato nel blocco XY in cui è collegata la parte superiore dell’Hotend V3 aggiornato. Abbiamo anche aggiunto una ventola di raffreddamento aggiuntiva, a cui il modello è stato stampato in 3D per una migliore retrazione. 

Questi aggiornamenti all’estrusore e all’Hotend, ci hanno permesso di includere nella nostra offerta più materiali sperimentali, come i filamenti di tipo flex. I materiali flex consentono la produzione di modelli e prototipi elastici che possono adattarsi alla deformazione e ritornare poi alla loro forma originale.

FATTI

  • La geometria del meccanismo di azionamento del filamento è stata ridisegnata.
  • Una ventola di raffreddamento aggiuntiva offre una migliore retrazione del materiale.
  • La nuova interfaccia grafica presenta un display 720x480 ad alta densità ed alta luminosità.

Uno degli aggiornamenti più importanti è l’aggiunta del touchscreen. La nuova GUI presenta un display 720x480 ad alta densità e luminosità che consente agli utenti di controllare la stampante in modo più intuitivo, migliorando l’esperienza generale dell’utente. Queste modifiche non sarebbero possibili senza le nuove specifiche hardware che consistono in un processore quad-core di livello industriale e 2 Gb di RAM integrata.


Automazione e controllo remoto

La M300 Plus è ora ancora più affidabile grazie al meccanismo di arresto del filamento, che riduce significativamente il numero di stampe non riuscite.

Grazie ad esso, il dispositivo è ora più autonomo e in grado di tenere traccia di vari errori come la quantità di materiale calcolato male che normalmente avrebbe potuto causare un errore di stampa completo. Ora gli utenti vengono avvisati quando non è rimasto più materiale per la stampa, il che riduce notevolmente lo spreco. Questa notifica verrà visualizzata sul pannello di controllo Z-SUITE, un componente chiave dell’ecosistema Zortrax.

Z-SUITE è un'applicazione slicer che può avviare, analizzare, mettere in pausa, riprendere e interrompere il processo di stampa da remoto. A causa della suddetta connettività Wi-Fi ed Ethernet, un file ZCODEX può essere facilmente caricato su più stampanti 3D da un solo computer. L'intero processo di produzione può quindi essere monitorato da remoto grazie a una telecamera integrata all'interno dell’area di stampa, che consente all'utente di  assicurarsi che non si verifichino problemi come deformazioni o contrazioni. I file creati in Z-SUITE possono anche essere copiati su qualsiasi dispositivo di archiviazione USB e caricati direttamente utilizzando il menu della M300 Plus.

I fatti

  • Il meccanismo di arresto del filamento tiene traccia della quantità di materiale rimasto per la stampa 3D.
  • Una telecamera integrata all'interno della stampante consente agli utenti di monitorare la workstation.
  • L’applicazione Z-SUITE consente il controllo remoto completo del processo di stampa.


Grazie agli anni di costante miglioramento, Zortrax M300 Plus ha raggiunto il suo obiettivo, quello di essere un dispositivo di stampa 3D accessibile, efficiente ed intuitivo sia per utenti professionisti che per gli utenti inesperti.

Caratteristiche principali di Zortrax M300 Plus:

  • Grande volume di stampa (300x300x300 mm)
  • Connettività Wi-Fi ed Ethernet
  • Pronti per la stampa in serie
  • Gestione remota avanzata
  • Meccanismo di arresto del filamento ( endstop sensore )
  • Fotocamera integrata
  • Touchscreen LCD intuitivo
  • Geometria degli assi migliorata
  • Sistema di raffreddamento aggiornato (doppio ventola e raffreddamento dell'estrusore)
  • Estrusore potenziato (ridisegnato hotend v3 e ugello con nuova geometria)
  • Compatibile con materiali di tipo flex
  • Compatibile con Z-ULTRAT
  • Vasta gamma di filamenti dedicati
  • I materiali esterni sono applicabili